Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

News

 
A A A
 
tower-model:MA1-31
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
News
22
dic
2016
Master in gestione Lean Club dei 15: Unindustria ha ospitato un modulo del percorso e presentato i casi di Argo Tractors e Brevini Fluid Power.
 
$titolo

Unindustria ha ospitato presso la propria sede il quarto modulo del Master in gestione Lean per funzionari di Confindustria organizzato dal Club dei 15 dal titolo: “Project e Risk management ovvero costruire  una “roadmap” di percorso di trasformazione Lean”.

Si tratta di un percorso di formazione indirizzato ad alcuni funzionari delle Associazioni aderenti al Club dei 15 che ha l’obiettivo di renderli in grado di verificare lo stato di applicazione Lean da parte di un’azienda conducendo uno specifico assessment analitico, restituendo lo stato di applicazione e una ‘roadmap’ completa di tempi e rischi e di valutare le offerte per il raggiungimento degli obiettivi individuati dall’azienda da parte di società di servizi/consulenza.

Per il quarto modulo, presso la nostra sede, dopo la mattinata di Workshop condotta dall’Ing. Bruno Fabiano di Kaizen Institute, sono stati presentati i casi di Argo Tractors con una testimonianza di Manlio Martilli, HR Manager e Paolo Fracassini, Supply Chain & Production e di Brevini Fluid Power con Valerio Marchi, Operations Director.

Il Club dei 15 – di cui la nostra associazione fa parte - nasce nel 2003 e raggruppa le Associazioni Territoriali delle province con più alto tasso di industrializzazione. Obiettivo del Club è mettere in comune bisogni ed esperienze che contraddistinguono le aree a forte vocazione manifatturiera e valutare la fattibilità di realizzare sinergie per rafforzare i servizi rivolti alle aziende associate e valorizzare la rappresentatività dei territori industriali sia all'esterno che in seno al sistema confederale.  Si tratta di un tavolo permanente a cui oltre alle 15 territoriali iniziali – da cui il nome Club dei 15 – hanno aderito anche altre associazioni.

Tra i vari progetti, il Club dedica da tempo una particolare attenzione al tema del “Lean Thinking” con l’obiettivo di diffondere la cultura Lean nelle imprese attraverso testimonianze, seminari, ricette riguardo la lean ed esperienze di singole aziende. All’indirizzo http://www.leanclub15.it/ è possibile trovare utili informazioni per quanti volessero approfondire il tema.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF