Make the Factory_D 2022: Incontro di Inspiring con il caso MASMEC
Parte Make the Factory_D con il caso dell'azienda MASMEC. MASMEC ha sperimentato un progetto di industrializzazione del prodotto utilizzando il paradigma Twin Digital. Ha creato il modello digitale di una linea di produzione prima di realizzarla effettivamente: un perfetto caso di scuola per ispirare le aziende.  
24 marzo 2022 - Dalle 17:00 alle 18:30
TRASFORMAZIONE DIGITALE
Per salvare questo contenuto devi accedere all'area riservata
Make the Factory_D 2022: Incontro di Inspiring con il caso MASMEC

Parte Make the Factory_D con il caso dell'azienda MASMEC.

L'azienda MASMEC ha sperimentato un progetto di industrializzazione del prodotto utilizzando il paradigma Twin  Digital.

In pratica ha creato il modello digitale di una linea di produzione prima di realizzarla effettivamente: un perfetto caso di scuola per ispirare le aziende.

Make the Factory_D è un progetto ideato e realizzato dal Club_Digitale.

Unindustria Reggio Emilia e Club_Digitale vogliono offrire alle imprese la possibilità di ragionare e condividere soluzioni innovative legate alla trasformazione digitale, attraverso tre percorsi tematici coordinati da esperti del settore: Smart team, Smart product, Smart manifacturing

Ciascuno di questi si articolerà in  un incontro di inspiring, uno di formazione, un output finale di sharing/condivisione dei temi e delle soluzioni emerse.

Il caso MASMEC è il primo incontro del percorso Smart team  e individua un caso perfetto di ispirazione; infatti, obiettivo principale degli incontri di inspiring è quello di condividere esperienze interessanti che possano diventare un modello di ispirazione per le aziende che si trovano a vivere in piena «Trasformazione Digitale».

Programma

17,00 - Inspiring! Il caso MASMEC

Saluti introduttivi e intervento del management di MASMEC

18,30 - Chiusura lavori

Allegati

MakethefactoryD_2022.pdf

A chi rivolgersi

Matteo Verona
Matteo Verona
Referente
Gruppi merceologici e Gruppo Giovani Imprenditori
0522 409764 Scrivimi
Per salvare questo contenuto devi accedere all'area riservata