Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
16
mar
2020
Motor Power Company: “L’emergenza ha cambiato il modo di lavorare, ma ci chiede di non fermarci”
 
$titolo

Fin dalla comparsa del primo caso di contagio di Covid-19 in Italia, Motor Power Company, impresa castelnovese attiva da 30 anni nel campo dell’automazione industriale, ha messo in atto tutte le precauzioni necessarie per scongiurare l’esposizione al contagio dei suoi dipendenti e di tutti coloro che frequentano la realtà industriale.
L’azienda, che impiega nella sede di Castelnovo Sotto 150 persone, ha già gestito l’emergenza qualche settimana prima che arrivasse in Italia occupandosi dei dipendenti della sua sede cinese, unità produttiva per il mercato locale sita a Taicang, circa 800km da Wuhan epicentro del contagio cinese.
“La diffusione del virus in Italia non ci ha visti impreparati - spiega il direttore generale Christian Grandi - prima che le indicazioni diventassero obbligatorie, non abbiamo fatto fatica a prendere coscienza del fatto che, per restare in sicurezza, fosse necessario solo modificare il nostro modo di lavorare attuando quello per cui siamo già attrezzati regolarmente”.
Quindi via allo smart-working per quasi tutto il personale impiegato in funzioni non produttive, revisione del layout dei reparti produttivi per rispettare gli spazi minimi di sicurezza.
Sospese le trasferte e riunioni solo online. L’azienda è dotata di tutti i dispositivi di sicurezza, anche termometri per la misurazione corporea a distanza, gli spazi sono costantemente sanificati.
“La salute viene prima di tutto, è un ambito nel quale non intendiamo assolutamente rischiare. Sembra un paradosso, ma proprio per questo manteniamo attiva la nostra produzione. Abbiamo tra i nostri clienti aziende che operano nel settore medicale, specie in Lombardia. Non possiamo fermarci adesso che sono necessari i nostri sistemi per movimentare le loro apparecchiature, destinate agli ospedali. Tutti i nostri dipendenti lo sanno bene, siamo tutti informati allo stesso modo ed in contatto tra noi, grazie al nostro canale di comunicazione che permette ad ogni persona in azienda di ricevere la stessa informazione direttamente ed in contemporanea. Un sistema di comunicazione interna attuato mesi fa fruibile da qualunque smartphone, che mai avremmo pensato si rivelasse tanto utile in situazioni straordinarie come questa, liberandoci da ogni vincolo di orario e posizione, come la situazione straordinaria chiede adesso.
Flessibilità, capacità di reazione, tecnologie avanzate, condivisione delle informazioni, senso di responsabilità, elementi che hanno sempre caratterizzato Motor Power Company e che il momento straordinario sa fare emergere ancora di più” – conclude Grandi.

 

 

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF