Al via la nuova edizione del Premio Italiano Meccatronica 2021
Rinnovato per la sua 15esima edizione, il Premio si rivolge quest’anno ai giovani, per valorizzare il talento e la connessione con il mondo delle imprese. Gli studenti avranno tempo fino al 31 ottobre 2021 per presentare i loro progetti. A dicembre la premiazione in occasione del tradizionale evento di fine anno di Unindustria Reggio Emilia.
Ricerca e Innovazione
Per salvare questo contenuto devi accedere all'area riservata
20/10/2021
Al via la nuova edizione del Premio Italiano Meccatronica 2021

Ha ufficialmente aperto i battenti la nuova edizione del Premio Italiano Meccatronica, il concorso del Gruppo Meccatronico di Unindustria Reggio Emilia in collaborazione con Nòva – Il Sole 24 Ore, co-organizzato da Community, nato per promuovere la cultura della tecnologia meccatronica nei diversi settori dell'industria meccanica nazionale.

Giunto alla sua quindicesima edizione, il concorso è aperto da quest’anno a progetti (tesi di laurea, dottorato di ricerca, pubblicazione scientifica o studio ad hoc) realizzati da laureandi e laureati di Dipartimenti Meccatronici degli Atenei nazionali in collaborazione con un’azienda. Si tratta di un nuovissimo format, nato per valorizzare i giovani, dare forte risalto alle sinergie fra imprese e mondo della ricerca, e fungere da ulteriore stimolo a rafforzare i rapporti fra il sistema Confindustria e il mondo Accademico, e a tutto quell’ecosistema che promuove attività di ricerca nel campo della meccatronica.

Al Premio possono partecipare tutti quei progetti che sono stati realizzati presso o per conto di un’azienda da ottobre 2020 a ottobre 2021; la data per la chiusura delle candidature è stata prorogata al 31 ottobre 2021.

I progetti inviati saranno esaminati da una giuria composta da esperti di Unindustria e autorevoli rappresentanti degli ambiti accademici e aziendali, la quale entro il 15 novembre 2021 selezionerà gli elaborati valutati come più innovativi, che accederanno alla fase finale del concorso. 

Il vincitore, che verrà annunciato a dicembre in occasione del tradizionale incontro di fine anno di Unindustria Reggio Emilia, si aggiudicherà un premio pari a € 5000. 
Per ulteriori informazioni: https://www.unindustriareggioemilia.it/premio-italiano-meccatronica

Alberto Rocchi, Presidente del Gruppo Meccatronico di Unindustria Reggio Emilia, ha dichiarato: “Con il Premio Italiano Meccatronica Unindustria Reggio Emilia prosegue nella sua attività di sensibilizzazione verso le attività di ricerca all’interno delle aziende; la scelta di modificare il format del premio, valorizzando in modo ancor più evidente gli sforzi dei giovani ricercatori e laureati, conserva intatto il fine e l’obiettivo che questo premio porta avanti da oramai 15 anni: promuovere la sinergia fra aziende e dipartimenti universitari, dimostrare la concreta possibilità di fare attività di ricerca all’interno delle proprie imprese, diffondere elementi e proposte di innovazione nel campo della meccatronica per far evolvere interi distretti industriali.

A chi rivolgersi

Matteo Verona
Matteo Verona
Referente
Gruppi merceologici e Gruppo Giovani Imprenditori
0522 409764 Scrivimi
Per salvare questo contenuto devi accedere all'area riservata