Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
05
feb
2018
Record di fatturato per Tecnove.
 
$titolo

Il 2017 è stato un anno importante per Tecnove, nel suo 24° anno di vita, alla vigilia di un anniversario “d’argento”, l’azienda novellarese specializzata nella lavorazione della lamiera per conto terzi, ha chiuso il 2017 con il record assoluto di fatturato, e un +30% rispetto l’anno precedente.
Nel corso della riunione prenatalizia sono state ricordate le tappe cruciali degli ultimi dieci anni e analizzati ii dati più significativi.
La crisi del 2008/'09 ha significato per Tecnove una virata di prospettiva, il rivolgersi al un mercato di respiro europeo, che attualmente rappresenta l’80% del fatturato.
La crisi di 10 anni fa ci ha imposto una riflessione su cosa volevamo o potevamo fare per sopravvivere - ricorda Alberto Lombardini, il Presidente di Tecnove - e la risposta è stata guardare all’Europa, Germania e Francia in particolare, paesi con aziende solide, storiche, di portata internazionale”.
Una clientela molto attenta alla qualità, alla puntualità delle consegne, all’organizzazione aziendale.
Lavorare per una certa tipologia di clienti significa mettersi profondamente in discussione e, se accetti la sfida, ti accompagna in un cambiamento di mentalità, ad una maggiore consapevolezza, perché non si tratta solo di migliorare in termini di produttività, e acquistare una macchina utensile in più, ma reimpostare organizzazione, metodi e procedure in un’ottica di servizio e di sistema”.
Negli ultimi 10 anni il personale è aumentato del +70%, con figure dedicate alla produzione e a mansioni di coordinamento, sistema informatico, qualità e logistica.
E un’attenzione sempre maggiore, in termini di investimenti, risorse umane e programmi di miglioramento, è dedicata ad ambiente e sicurezza.
Nei prossimi mesi, inoltre, inizierà la costruzione di una nuova unità produttiva dedicata al magazzino e alla logistica.
Siamo molto soddisfatti - prosegue Lombardini - in dieci anni le cose sono molto cambiate, Tecnove è decisamente cresciuta, pur non perdendo, credo, la sua identità di azienda locale, fermamente reggiana, anzi fermamente novellarese. L’augurio che ci facciamo è di continuare a lavorare con il giusto equilibrio e una gratificante serenità”. Tra gli obiettivi del breve e medio periodo ci sono per Tecnove una politica di mantenimento della clientela consolidata, sviluppo di contatti con nuovi potenziali clienti dell’Europa centrale, il potenziamento di criteri di efficienza nella gestione del lavoro quotidiano.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF