Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
21
feb
2018
Nuova acquisizione di Comall International.
 
$titolo

Comall International – società del gruppo Fom, leader mondiale nei sistemi per la lavorazione di profilati in alluminio e PVC– ha perfezionato l’acquisizione di Cima, azienda di Barco di Bibbiano (RE) specializzata nella progettazione e produzione di macchine e impianti per il packaging.
La denominazione della nuova società è Cimatech.
L’acquisizione è in linea con la strategia di espansione che, in questo caso, lancia lo sguardo su nuove tipologie di mercato a grande potenzialità.
Cimatech raccoglie la quarantennale storia di Cima, fatta di professionalità e competenza al servizio dei clienti italiani ed esteri di primaria importanza del settore.
L’acquisizione - commenta Paola Antonelli, amministratore delegato Comall - nasce da un preciso progetto, frutto di un percorso intrapreso due anni fa che ci ha portato a studiare con grande attenzione il mondo dell’automazione. Si tratta di un business diverso dal nostro per il quale abbiamo destinato significativi investimenti, consapevoli di poter ricavare grandi soddisfazioni. E' per questo che abbiamo nominato amministratore delegato di Cimatech Marco Corradini che da 20 anni vive la realtà Comall al mio fianco. Dopo Bcr, acquisita nel 2016, con Cimatech continuiamo a dare un futuro a realtà del territorio che durante la fase di ricambio generazionale, rischiavano di disperdere quel patrimonio di idee e di sapere maturato in decenni di storia”.
Con questa acquisizione Comall si attesta ad un fatturato complessivo di oltre 10 milioni di euro e circa 70 collaboratori.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF