Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
28
mag
2018
Menzione d’onore a Binini Partners per il Mire al “The plan award 2018” a Venezia.
 
$titolo

Porta la firma di Binini Partners il progetto del futuro MIRE, Materno Infantile dell’Arcispedale Santa Maria Nuova - IRCCS di Reggio Emilia, segnalato con menzione d’onore al prestigioso concorso internazionale The Plan Award che si conclude ogni anno al Lido di Venezia in occasione dell’inaugurazione della Biennale.
Il progetto è stato premiato nella serata conclusiva di Perspective Europe, importante forum internazionale di architettura, da Winka Dubbeldam, fondatrice di Archi-Tectonics, presidente e Miller Professor of Architecture a PennDesign (USA), Maurizio Sabini, professore di Architettura alla Drury University (USA) e Benedetta Tagliabue, co-fondatrice di Miralles Tagliabue EMBT e membro di Giuria del Premio Pritzker, importanti personalità del panorama architettonico mondiale, in rappresentanza della giuria internazionale che ha assegnato il premio.
The Plan Award, fondato e promosso da THE PLAN, rivista internazionale di architettura, nasce con l’obiettivo di promuovere la conoscenza e la qualità del lavoro di progettisti, accademici, critici e studenti nei settori di architettura, design e urbanistica, ampliando il dibattito sulle tematiche più attuali nell’ambito della progettazione. Il Premio riconosce il valore del progetto di Binini Partners che, alle consuete caratteristiche di razionalità e funzionalità legate alla consolidata esperienza dello studio reggiano, coniuga un profondo valore estetico ed architettonico declinato alla cura della donna e dei bambini.
Lo studio Binini Partners di Reggio Emilia, già vincitore del Premio CNETO 2015 per il CORE, è autore, tra gli altri, anche dell’innovativo progetto della nuova sede dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi, primo moderno esempio di ospedale sviluppato in altezza a livello nazionale e primo nuovo intervento nell’area ex expo Milano 2015, per dare vita a MIND, Milano Innovation District, il Parco della Scienza, del Sapere e dell’Innovazione promosso da Arexpo spa.
Il MIRE, il futuro padiglione materno infantile dell’Arcispedale Santa Maria Nuova - IRCSS di Reggio Emilia, nasce dalla necessità di assicurare strutture e servizi adeguati alle donne, ai piccoli pazienti e alle loro famiglie, coniugando ricerca, formazione e clinica applicata, in un contesto di grande prestigio scientifico e architettonico, inserendosi organicamente nei percorsi dell’ospedale esistente.
Il progetto del MIRE rappresenta un nuovo importante traguardo per lo studio – afferma Tiziano Binini, fondatore e presidente di Binini Partners – la dimostrazione che è possibile coniugare felicemente tecnica ed estetica, curando con un connubio tra bellezza e tecnologia, con sensibilità ed efficacia, attraverso un progetto di design che non dimentichi i principi di sostenibilità ed efficienza. Questo importante riconoscimento è un valore che portiamo con piacere alla Committenza, l’Azienda USL di Reggio Emilia, alla Città, alla Regione Emilia Romagna e a Curare Onlus, che hanno voluto e sostenuto il progetto. Un premio che gratifica inoltre la tensione culturale del nostro approccio al progetto e il lavoro di tutto il nostro gruppo, votato da sempre a costruire un futuro migliore per la vita delle persone”.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF