Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
18
nov
2019
Landini, una magica estate con il Jova Beach Party
 
$titolo

Landini con i suoi trattori ha accompagnato, in veste di sponsor tecnico, il Jova Beach Party, grande evento dell’estate 2019.

Tra musica, spettacolo, centinaia di migliaia di persone e decine di incredibili location, il Jova Beach Party ha saputo animare le spiagge di mezza Italia prima di atterrare per uno straordinario concerto finale a Milano Linate.

Pensato all’insegna dell’attenzione all’ambiente, il Jova Beach Party ha comportato uno straordinario sforzo organizzativo sia nell’allestimento delle splendide località prescelte, sia nel riportarle allo stato dell’arte, ripristinando le spiagge e restituendole in condizioni migliorate.

I trattori del gruppo Argo Tractors hanno avuto l’impegnativo compito di preparare i villaggi itineranti, partendo dal livellamento della sabbia e, successivamente all’evento, di smontare le strutture e sistemare le aree che, tranne all’aeroporto di Linate, avevano una dimensione di 30.000 mq per le 16 location, per un totale di circa 480 ettari puliti al termine del tour.

Il progetto è nato in collaborazione con il WWF che si è fatto garante del rispetto per l’ambiente.
“Lo immaginavamo, ma ora possiamo dirlo con certezza: è stata senza dubbio una collaborazione vincente – commenta Mario Danieli, Country Manager di Argo Tractors - che ci ha visto in un ruolo da protagonisti all’interno di un evento che è stato un progetto difficilmente ripetibile. Affiancare il Jova Beach Party, che ha goduto dei riflettori della stampa nazionale e internazionale, oltre che del seguito di centinaia di migliaia di fans, ci ha permesso di mettere in mostra le qualità dei nostri trattori, che si caratterizzano per maneggevolezza, versatilità e potenza. Non secondario è l’aspetto dell’attenzione all’ambiente con cui è nato ed è proseguito il tour, un valore che condividiamo a livello aziendale, tanto che consideriamo un onore aver potuto contribuire a salvaguardare le nostre bellissime spiagge”.

Durante il tour sono stati utilizzati diversi modelli di trattori Landini, tra i quali quelli della serie 6C e della serie 7 equipaggiati con motori Fpt, trattori che sono la massima espressione in termini di potenza, efficienza, consumi e affidabilità del gruppo industriale con sede a Fabbrico (Reggio Emilia).

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF