Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
30
gen
2018
Kaiti expansion ancora partner del Comune di Castelnovo Monti.
 
$titolo

Anche per il 2018 l’agenzia Kaiti expansion prosegue la collaborazione con il Comune di Castelnovo Monti per quanto riguarda il progetto di comunicazione e marketing territoriale attivato nel 2015. “Per noi quello con Castelnovo è un rapporto ormai solido e che ci permette di portare avanti un progetto ambizioso e importante" - afferma il Presidente di Kaiti expansion, Davide Caiti - Castelnovo e l’Appennino sono territori dalle grandissime potenzialità: turistiche, ambientali, commerciali, sociali, culturali.
Inoltre il Comune capo comprensorio sta guidando, anche attraverso l’Unione Comuni dell’Appennino, una fase importante di cambiamento e sviluppo, con progetti di grande spessore e prospettiva come l’adesione, tra i primi territori italiani selezionati, alla Strategia per le Aree Interne del Governo. Siamo orgogliosi di poter accompagnare l’Ente, per quanto riguarda tutti gli aspetti della comunicazione e del marketing territoriale, in questo momento che può essere di svolta e rilancio”.
Conclude Davide Caiti: “Sono convinto che la montagna reggiana nei prossimi anni potrà ribaltare il concetto che a lungo l’ha accompagnata, di zona disagiata, diventando invece attrattiva non solo per finalità turistiche, ma anche residenziali, produttive, l’insediamento e lo sviluppo di aziende e professionalità moderne che mettano a valore le eccellenze territoriali, e intercettino quel desiderio sempre più diffuso, anche tra coloro che vivono nelle città, di una migliore qualità della vita”.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF