Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
24
mar
2020
Kaitek Flash Battery: 10 mila euro all'Ospedale Santa Maria Nuova. Produzione ferma e uffici in smart working
 
$titolo

Kaitek Flash Battery, ha aderito all’invito alla mobilitazione a sostegno delle strutture ospedaliere locali donando 10.000 euro alla Fondazione Grade onlus per l’acquisto di attrezzature necessarie al reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia e alle strutture sanitarie territoriali per la cura dei pazienti colpiti dal Covid-19.

Abbiamo aderito in questo modo – sottolinea Marco Righi, CEO di quella che in questi giorni si è aggiudicata il premio di “miglior impresa under 40 dell’Emilia-Romagna”, bissando il successo del 2019 – all’iniziativa lanciata da Unindustria Reggio Emilia (“Con Unindustria uniti contro il virus”), implementando e orientando su questa specifica esperienza le risorse che abitualmente destiniamo a iniziative e servizi che riguardano l’ambito sanitario, la cultura, lo sport e il volontariato”.
La produzione di batterie al litio da parte di Kaitek Flash Battery (14 milioni di fatturato, 52 dipendenti con età media pari a 33 anni, rapporti commerciali con 54 Paesi), che fino ad oggi è continuata regolarmente grazie all’attivazione dello smart working, il 25 marzo dovrà fermarsi.
A seguito dell’emanazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, con il quale si sono rafforzate le misure sanitarie atte a contrastare la diffusione del contagio da Covid-19) ed è stata disposta in tutto il territorio italiano la sospensione delle attività produttive non ritenute essenziali, anche il reparto produttivo di Kaitek Flash Battery si ferma.
La sospensione delle attività produttive, così come disposto dal DPCM, varrà da giovedì 25 marzo a venerdì 3 aprile 2020. Dalla stessa data sarà sospesa anche l’attività del magazzino, con la conseguente cessazione della fornitura di ricambi. Resteranno attivi in smart working, tutti i servizi ai clienti che riguardano l’assistenza da remoto, le attività commerciali, le consulenze e gli aspetti amministrativi e il reparto acquisti.

Kaitek Flash Battery, fondata nel 2012, con un fatturato di 14 milioni di euro nel 2019 e 52 dipendenti, progetta e produce batterie al litio per macchine industriali e veicoli elettrici fornite ai costruttori con medi volumi produttivi e alte esigenze di personalizzazione. Press info: press@flashbattery.tech, tel. 0522/906035.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF