Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
24
dic
2018
Gli alunni della Don Dossetti di Cavriago in visita alla Tecfluid.
 
$titolo

L’impresa Tecfluid - che si occupa della progettazione, produzione e vendita di sistemi fluidodinamici e meccatronici quali centraline, valvole elettriche e blocchi oleodinamici e dei relativi sistemi elettronici di controllo - ha partecipato, per il primo anno, all’iniziativa “Industriamoci – PMI Day”, promossa da Confindustria, in collaborazione con Unindustria Reggio Emilia, ospitando una classe terza della scuola secondaria di primo grado “Don Dossetti” di Cavriago.
Questo importante momento di incontro è stato l’occasione per raccontare a studenti ed insegnanti la storia e l’identità dell’azienda e contribuire all’orientamento scolastico delle nuove generazioni.
Nel discorso introduttivo alla giornata, incentrato sul concetto di essere “cittadini del mondo”, è stato puntualizzato che per i giovani, la conoscenza di persone con valori, culture e provenienze differenti, sarà la base per essere i protagonisti e gli artefici di un futuro di successo. La formazione, in questo contesto, deve mantenere un ruolo centrale, al fine di garantire ad ognuno le competenze e le conoscenze richieste per poter stare al passo con il mondo che continuamente cambia.
Gli studenti, al termine di una prima parte introduttiva in aula, hanno avuto modo di visionare tutti i reparti produttivi, compresi l’ufficio tecnico e l’ufficio ricerca e sviluppo, mostrando interesse e sottoponendo domande e curiosità riguardo i vari processi aziendali. I ragazzi hanno, inoltre, potuto vedere dal vivo, durante il loro percorso all’interno dei reparti, il funzionamento di una applicazione oleodinamica (rampa di carico scarico).
Tecfluid nasce nel 2008 per iniziativa di alcuni soci, ha sede a Reggio Emilia nella Zona Industriale di Mancasale, fattura oltre 13 milioni di euro (di cui il 70% destinato all’export) e attualmente occupa 43 dipendenti.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF