Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
06
mar
2018
Evento “Italia Risk Forum 3”: nuove sfide con Blulink e DocFinance.
 
$titolo

E’ in programma giovedì 8 marzo dalle ore 9,30 alle 18 al Centro Loris Malaguzzi (viale Ramazzini 71/a Reggio Emilia) Italia Risk Forum, evento annuale dedicato a imprenditori, manager e professionisti che vogliono acquisire consapevolezza sul rischio per comprenderlo e coglierne le opportunità.
Il tema scelto dagli organizzatori DocFinance Network e Blulink, società reggiane guidate da Mauro Tranquilli e Bernhard Konzet, per la terza edizione è: “La formazione per te”.

Se la necessità di investire sulla formazione viene percepita a tutti i livelli con chiarezza, può rivelarsi una grande opportunità. Questo evento vedrà sei relatori di alto profilo che analizzeranno aspetti diversi, ma complementari, della formazione a 360° e più nello specifico del risk management” – spiega Bernhard Konzet, ad Blulink.

Durante la mattinata è programmata un’attività di formazione personale con lavori di gruppo: "Il raccontare come generatore di potere".
Dalle ore 15 sono previsti gli interventi di: Cristina Reni, project manager Food for Soul (associazione no-profit fondata dallo chef modenese Massimo Bottura per combattere lo spreco alimentare a supporto dell’inclusione sociale e del benessere individuale), parlerà della “gestione del cambiamento sociale attraverso la tavola". Nadia Caraffi, customer care director di Coop Alleanza 3.0: "la cultura digitale è un rischio per le donne?" Gianni Di Santo, manager Prima Industrie: "Enterprise risk management process in Prima Industrie". David Bevilacqua, co-founder & Partner Yoroi di Cesena: "La cultura del rischio in azienda come freno all’innovazione". Sergio Zini, medico: "il bello del rischio: costruire sulla libertà".
Il trio Euphonia proporrà la guida all’ascolto di Giovanni Paganelli: "Mezzo concerto. Decisioni rivoluzionarie tra Mozart, Schumann e Bruch".

Ciascuno di noi ha un potere che, condiviso con gli altri, permette di definire chi siamo, rendendoci artefici di scelte importanti – commenta Mauro Tranquilli, ad DocFinance – è quindi un tema da analizzare con attenzione perché le realtà lavorative di oggi richiedono la capacità di leggere e interpretare continuamente i contesti, noi stessi e i nostri interlocutori”.

La terza edizione di talia Risk Forum ha come partner TUV, AITI e LVML e gode del patrocinio di Regione Emilia-Romagna e ANRA.

Maggiori informazioni: www.italiariskforum.it

Blulink
Software house attiva dal 1990 con sede centrale a Reggio Emilia. Il team, guidato dall’ad Bernhard Konzet si è focalizzato sullo sviluppo di Soluzioni Software per la gestione integrata della Qualità e della Sicurezza nell’ambiente di lavoro riunite nella piattaforma Quarta3. I sistemi Blulink sono adottati da oltre mille aziende in Italia e in vari Paesi nel mondo.
Blulink, grazie alle soluzioni software implementate, sostiene e affianca le imprese nel rinnovamento dei processi aziendali, attraverso la gestione e la misurazione costante dei processi.
Il team Blulink è composto da oltre 40 persone e 15 consulenti.
Blulink ha come obiettivo il raddoppio del fatturato entro il 2020 per arrivare a oltre 5 milioni di euro al netto di nuove acquisizioni e partnership sia in Italia che all’estero, puntando su soluzioni sempre più innovative e sull'internazionalizzazione.

DocFinance
Realizza idee e strumenti per la gestione finanziaria d’impresa, tesoreria e gestione del credito dal 1988. La sede centrale è a Reggio Emilia, le sedi operative in Italia sono 11: Torino, Milano, Lecco, Brescia, Padova, Udine, Forlì, Ancona, Firenze, Roma e Napoli.
Il team DocFinance è composto da oltre 60 persone. Il fatturato 2018 è previsto a 8 milioni di euro.
Il team guidato dall’ad Mauro Tranquilli in vent’anni ha sviluppato oltre 2.500 progetti utilizzati da 10.000 imprese clienti. Le soluzioni sono utilizzate da una comunità di 10.000 utenti con oltre 300 ERP collegati in Italia e all’estero.
Due le aree di attività: DocFinance (programmazione e tecnica bancaria) è un progetto applicativo per la gestione anticipata della tesoreria aziendale che contiene i servizi Remote Banking Telemaco. L’integrazione dei servizi remote banking con il sistema informativo aziendale ne caratterizza la completezza. DocCredit (gestione del credito) è focalizzata sulla prevenzione e collection partendo dalla classificazione del rischio sul cliente per arrivare ai servizi web più avanzati.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF