Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
false
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
02
set
2020
Con Project un nuovo sistema di essiccazione a tappeto per Officine Meccaniche Buzzi
 
$titolo

La collaborazione tra PROJECT Srl, studio di progettazione meccanica ed industrializzazione prodotto, ed OFFICINE MECANICHE BUZZI Srl, produttore di impianti di essiccazione rotativi per diversi settori (dall’alimentare al legno), nasce dalla necessità di ideare impianti sempre più “ecologici”, che integrino bassi consumi e basse emissioni a performance conformi alle differenti necessità.

Per questo officine Buzzi, con la collaborazione tecnica di Project, ha studiato e realizzato un nuovo sistema di essiccazione a tappeto, che lavora con bassi regimi di temperatura e riciclaggio dell’aria calda, raggiungendo un’alta produttività con consumi ridotti.

L’ingegnerizzazione del nuovo essiccatoio è basata sulla modularità dell’impianto, in modo da coprire gamme di prodotti di diversa lunghezza e larghezza a seconda delle esigenze. Questo nuovo progetto è una macchina completamente producibile all’interno delle Officine Buzzi, che vantano già un parco macchine di tutto rispetto e possono a buon diritto considerarsi un’azienda leder nella produzione di essiccatoi rotativi.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF