Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Notizie dalle imprese

 
 
A A A
 
tower-model:MA1-41
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Notizie dalle imprese
06
apr
2018
Car Server accompagna le giovanili del Rugby Reggio.
 
$titolo

L’interesse che da sempre Car Server mostra verso i giovani e lo sport segna un altro traguardo importante: l’azienda reggiana, la prima a capitale interamente italiano nel settore del noleggio veicoli a lungo termine, ha consegnato ieri pomeriggio ai settori giovanili del Rugby Reggio, presso il campo della Canalina, due pulmini da utilizzare per gli spostamenti delle squadre in occasione degli allenamenti e delle partite ufficiali.

Alla cerimonia, oltre a tanti bambini e ragazzi – il Rugby Reggio vanta un movimento di circa 200 allievi dai 5 ai 18 anni, che giocano nelle varie formazioni giovanili – erano presenti tra gli altri il direttore generale di Rugby Reggio, Roberto Manghi, e Giovanni Orlandini, Amministratore Delegato di Car Server S.p.A..

Per l’azienda specialista nel noleggio a lungo termine si tratta di un ulteriore rafforzamento della propria presenza a sostegno delle realtà sportive locali, attuata nell’ambito della sponsorizzazione del Torneo Città del Tricolore. Car Server era già partner della prima squadra del Rugby Reggio, fornendo le automobili agli atleti della prima squadra, ed ora per la prima volta si avvicina ai vivaci settori giovanili di questo sport. Da oggi e per un intero anno, quindi, bambini e ragazzi potranno muoversi in tutta sicurezza su due pulmini che riportano sia il logo “Rugby Reggio”, sia “Drive Different”, il brand che contraddistingue il prodotto di Car Server dedicato a privati e partite Iva.

Il rugby è uno sport in crescita – spiega Roberto Manghi, direttore generale di Rugby Reggio - sia a livello nazionale sia in ambito locale. Lo dimostrano anche i risultati delle nazionali Under 20 e femminile, a conferma che sempre più ragazzi e ragazze si avvicinano a questo sport. A dispetto dei luoghi comuni, tra l’altro, non serve essere ‘grandi e grossi’ per praticare il rugby; ci sono infatti ruoli differenti adatti a fisici diversi. Al Rugby Reggio abbiamo oggi circa 200 tra bambini e ragazzi, per i quali ci poniamo innanzitutto l’obiettivo di farli crescere in campo, ma soprattutto fuori dal campo, cercando di trasmettere loro, con l’esempio e la coerenza dei nostri allenatori, quei valori di rispetto, lealtà e spirito di squadra che contraddistinguono da sempre questo sport. Ringrazio Car Server per questo nuovo e importante contributo, che va proprio nella direzione di sostenere un settore giovanile in cui noi crediamo e su continueremo ad investire”.

E’ con profonda convinzione – aggiunge Giovanni Orlandini, AD di Car Server – che la nostra azienda ha deciso di sostenere il settore giovanile del rugby reggiano. I valori espressi da questo sport, tra l’altro, rispecchiano fedelmente anche quelli presenti all’interno della nostra azienda - passione, impegno, spirito di squadra, dedizione - così come quelli di altre realtà sportive che sosteniamo, come ad esempio il settore giovanile della Pallacanestro Reggiana e della Virtus Bologna. E’ quindi un impegno che sentiamo molto vicino e che ci auguriamo sia di buon auspicio per tutti i giovani che ne beneficeranno”.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF