Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Pubblicazioni

 
A A A
 
tower-model:MA1-42
CONTROLLI
false
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Pubblicazioni
15
dic
2016
Emilia - dalle provincie all'Area Vasta
 

Negli ultimi due anni la Regione Emilia Romagna si è impegnata  nell’attuazione alla cosiddetta Legge Delrio e, in particolare, nella riconfigurazione amministrativa delle province. Un tema di grande rilievo al quale Unindustria Reggio Emilia ha dedicato la propria Assemblea Generale del giugno 2016. Un partecipato appuntamento pubblico nel corso del quale gli industriali reggiani hanno evidenziato, tra le altre cose, la necessità e l’opportunità che le Associazioni territoriali di Confindustria dell’Emilia inizino a collaborare fattivamente per contribuire allo sviluppo del loro sistema territoriale d’area vasta.

Una realtà economica e sociale che diventa via via sempre più integrata. La prima e significativa azione scaturita da questa volontà di confronto e collaborazione ha avuto come protagonisti Confindustria Piacenza, l’Unione Parmense degli Industriali e la stessa Unindustria Reggio Emilia. Nella giornata di martedì 20 Ottobre 2015, infatti, insieme ai presidenti Alberto Rota e Alberto Figna abbiamo sottoscritto un Protocollo d’intesa col
quale ciascuna territoriale si impegna a promuovere – singolarmente e congiuntamente – la realizzazione di un’area vasta amministrativa che ricomprenda le attuali province di Modena, Parma, Piacenza e Reggio Emilia.
Nei mesi precedenti la sottoscrizione, le Associazioni di Parma, Piacenza e Reggio Emilia – impegnate nella definizione di una condivisa visione territoriale e amministrativa – avevano congiuntamente commissionato alla società di ricerca Prometeia un position paper per illustrare le caratteristiche economiche, sociali e infrastrutturali che giustificano e consigliano la costituzione dell’Area Vasta Emilia.

Nell’autunno 2016, successivamente alla presentazione del Position Paper e alla sottoscrizione del Protocollo d’intesa sull’Area Vasta Emilia, una delegazione delle tre Associazioni si è incontrata con il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini per presentare la proposta. Successivamente ciascuna Associazione ha incontrato i rappresentanti dei rispettivi  enti locali (Comune Capoluogo e Provincia) per illustrare e promuovere l’idea dell’Area Vasta Emilia.
L’attenzione e i consensi raccolti nei mesi successivi hanno premiato il nostro inedito impegno associativo che ha contribuito a dare contenuti e prospettiva al processo di semplificazione amministrativa in atto, gettando, nello stesso tempo, le basi per iniziare a valorizzare il sistema territoriale e industriale emiliano.

Le pagine che seguono presentano il Position Paper, elaborato per promuovere la realizzazione dell’Area Vasta Emilia, e il Protocollo d’Intesa sottoscritto dalle Associazioni degli Industriali di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

Mauro Severi
Presidente Unindustria Reggio Emilia

 
ALLEGATI
DOWNLOAD VERSIONE .PDF