Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Approfondimenti

 
A A A
 
tower-model:MA1-57
CONTROLLI
false
true
true
false
true
false
true
false
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Approfondimenti
Seminario strategico "Un modello industriale dell’affitto": disponibile il nuovo e-book
 
$titolo

I cambiamenti socio-economici e demografici lasciano intuire un futuro dove la casa sarà sempre più vissuta come un servizio, e sempre più persone sceglieranno soluzioni abitative flessibili che meglio si adattano alle esigenze delle diverse fasi della vita.

Un’offerta di case in affitto concepite per le nuove esigenze della domanda residenziale e gestite con criteri professionali rappresenterebbe, senz’altro, un fattore di sviluppo per l’economia italiana. Ad oggi, inefficienze di sistema (ad esempio normative urbanistiche e fiscali) rendono difficile operare su questo asset.

L’arretratezza del mercato italiano può essere anche vista come un’opportunità; la creazione di un nuovo mercato e l’attrazione di investitori e operatori internazionali per l’avvio di iniziative, come già avviene in altri mercati europei, produrrebbe un potenziale di investimenti stimato tra i 3 e i 4 miliardi di euro l’anno.

La pubblicazione è arricchita da un inserto, curato da Fiscalità Edilizia, riguardante “Il regime fiscale delle locazioni immobiliari”.

La pubblicazione è scaricabile in versione e-book e in formato pdf.

 
ALLEGATI
DOWNLOAD VERSIONE .PDF
PER INFORMAZIONI
Area
ANCE Reggio Emilia
Sezione dei Costruttori Edili ed Affini
Referenti

TEL +39 0522 409775
FAX