Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Comunicati stampa

 
A A A
 
tower-model:MA1-56
CONTROLLI
true
true
true
false
true
false
false
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Comunicati stampa
09
gen
2019
Iscrizioni alla scuola superiore: intervento del Presidente di Unindustria Reggio Emilia Fabio Storchi.
 
$titolo

Entro il 31 gennaio gli studenti di terza media – e le loro famiglie – dovranno decidere in quale direzione proseguire gli studi. Una scelta importante che impone a ciascun giovane non solo una riflessione sulle proprie inclinazioni e sull’offerta formativa disponibile, ma anche un’attenta valutazione delle possibilità occupazionali che i diversi indirizzi scolastici sono in grado di offrire.
Nessuno può permettersi di sbagliare. Da tempo, infatti, siamo entrati nella Quarta Rivoluzione Industriale che si fonda su un intreccio tra innovazione digitale, ridefinizione dei modelli di business e globalizzazione. L’industria reggiana – che si colloca al centro di questa grande trasformazione – per svilupparsi e per crescere ancora nel mondo ha bisogno di giovani capaci di coniugare la dimestichezza con il digitale alle competenze tecnico-scientifiche. Il futuro è qui!
A Reggio Emilia, una delle province italiane a più elevata specializzazione manifatturiera, le aziende ricercano profili professionali capaci di misurarsi con l’innovazione: nell’industria e nei servizi avanzati servono oltre 1.000 diplomati nell’indirizzo meccatronico, 440 in quello elettronico e 190 informatici ai quali si aggiungono oltre 500 laureati tra ingegneri e informatici. Per non considerare poi, quelli dei settori Sistema moda e agroalimentare. Dunque, chi sceglie questa strada avrà davanti a sé una duplice opportunità: inserirsi nel mondo del lavoro dopo il diploma, garantendosi l’indipendenza economica già a 19 anni, oppure proseguire gli studi all’università.
Il territorio reggiano esprime imprese capaci di competere con successo nel mondo, affiancate da scuole, istituti e facoltà universitarie particolarmente qualificati. Nella consapevolezza di ciò l’Associazione degli Industriali – Unindustria Reggio Emilia – è da anni impegnata non solo nell’attività di orientamento indirizzata ai ragazzi, ai loro familiari e ai docenti, ma anche nella promozione di ogni tipo di formazione tecnica e professionalizzante, così come di percorsi di alternanza scuola-lavoro.
I sogni che promuoviamo sono destinati a diventare realtà: abbiamo bisogno di giovani, “digitali”, creativi e preparati, che sono e saranno i veri protagonisti della rivoluzione che nei prossimi anni trasformeranno le nostre imprese in industrie 4.0.

Fabio Storchi
Presidente Unindustria Reggio Emilia

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF
PER INFORMAZIONI
Area
Ufficio Studi, Education e ICT
Referenti

TEL +39 0522 409775
FAX +39 0522 409795