Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Comunicati stampa

 
A A A
 
tower-model:MA1-56
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
PID = ${pid}
hashIndex = ${hashIndex}
newSeed = ${newSeed}
seed = bflWNfmmJHkARTNh9yVAzfS02Nb9jXmPKYd8i0SyEc0ODQDmQHbF449yes9QMj5BILisd1FEAP42W12pSf17wyLdGjr0GMTyK2sFQ9FhnS9tSVkeCBcviXRjsm9ZPqz7zRdsvCqpyCq5Wp9E72z8Wm7Cbk4FlSxdISzfMp0Tpmrs3lUnyLYNPO8Pcm2SGHJk0RNe8fby
can-view = false
Comunicati stampa
07
dic
2018
2019 - un nuovo anno per fare insieme - Lunedì 10 dicembre l'Incontro di fine anno
 
$titolo

Si terrà lunedì 10 dicembre alle ore 17.30, al Centro Internazionale Loris Malaguzzi, in viale Ramazzini 72/A, il tradizionale incontro di fine anno di Unindustria Reggio Emilia, intitolato “2019 – un nuovo anno per fare insieme”.

Il Presidente Fabio Storchi ha presentato così l’evento: “Nel mondo in forte trasformazione in cui viviamo sono evidenti due elementi complementari. Da una parte il ruolo strategico dell’innovazione, declinata a livello di imprese, distretti e filiere, dall’altra il ruolo centrale delle innovazioni di sistema, di valenza territoriale, che coinvolgono non solo le aziende di ogni tipo ma anche gli altri attori locali. In questa complessa transizione Unindustria Reggio Emilia è chiamata a misurarsi con l’offerta di una nuova generazione di servizi alle imprese, con una rinnovata azione di rappresentanza e con la promozione di iniziative condivise con gli Enti locali, la CCIAA, l’Università, le altre categorie economiche, i sindacati e il sistema finanziario. Proprio in questi mesi stiamo collaborando con l’Università di Modena e Reggio Emilia per dare vita a un innovativo corso di laurea in Digital Marketing richiesto dalle imprese e sostenuto anche da altri attori pubblici e privati. Un’esperienza corale, positiva e beneaugurante per il nuovo anno che si apre portando con sé una maggiore collaborazione tra le categorie economiche e le istituzioni reggiane. È questa la via da perseguire perché il futuro di una Comunità si costruisce giorno dopo giorno collaborando insieme.

L’incontro inizierà con la cerimonia di premiazione della dodicesima edizione del Premio Italiano Meccatronica, organizzato da Unindustria Reggio Emilia in collaborazione con il Club Meccatronica, Nòva-Il Sole 24Ore e il supporto di Community Group.

Seguirà l’intervento del Presidente di Unindustria Fabio Storchi e lo storytellingFare insieme” di Stefano Massini, scrittore, drammaturgo e saggista, firma del quotidiano “La Repubblica” e volto noto in TV per i suoi racconti nella trasmissione “Piazzapulita” su La7.

Successivamente, si confronteranno in una tavola rotonda Angelo Oreste Andrisano, Rettore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Gianni Borghi, Presidente Fondazione Manodori, Stefano Landi,Presidente Camera di Commercio Reggio Emilia e Luca Vecchi,Sindaco Reggio Emilia.

Condurrà i lavori Andrea Cabrini, Direttore Class-CNBC.

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------

PROFILO DI STEFANO MASSINI

Stefano Massini è lo scrittore italiano vivente più rappresentato sui palcoscenici di tutto il mondo, tradotto in ventiquattro lingue, celebrato da Broadway al West End di Londra, portato in scena dal premio Oscar Sam Mendes. Nel 2015, dopo il grande successo del suo trittico diretto da Luca Ronconi, viene nominato consulente artistico del Piccolo Teatro di Milano. Il suo romanzo Qualcosa sui Lehman (Mondadori, 2016), tradotto in vari paesi, è stato uno dei libri più acclamati degli ultimi anni (premio Selezione Campiello, premio SuperMondello, premio De Sica e ora il Prix Médicis e il Prix Meilleur Livre Étranger in Francia). Il suo secondo romanzo è L’interpretatore dei sogni (Mondadori, 2017). Firma del quotidiano “la Repubblica”, è volto noto televisivo per i suoi racconti del giovedì nella trasmissione “Piazzapulita” su La7. In questi giorni è uscito il suo nuovo libro, Dizionario Inesistente, edito Mondadori.

 
DOWNLOAD VERSIONE .PDF